Programma di
Sviluppo Rurale 2014-2020

Misura 19 - Sostegno allo sviluppo locale LEADER

Operazione 6.4.2. - Investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole (piccole e microimprese non agricole)

Il progetto Gusti Rari

Gusti Rari è un progetto fondato sulla promozione delle eccellenze enogastronomiche. Con la sua realizzazione s’intende offrire, attraverso la valorizzazione e la promozione del territorio e dei suoi prodotti, un’opportunità di distinzione nell’ambito del turismo e dell’enogastronomia locale.

Il turista, inteso come visitatore, consumatore e utilizzatore di un territorio, è infatti costantemente attratto da innumerevoli proposte localizzate lungo tutta la penisola e anche all’estero. In molti casi, però, esse risultano pressoché coincidenti tra loro e in molti territori non è riscontrabile alcun valore di unicità in grado di far prevalere l’una, o l’altra proposta, in particolare dal punto di vista enogastronomico.

Per questo motivo, con la promozione dei prodotti più esclusivi del territorio, il portale mira ad attirare l’attenzione del turista verso una vetrina di esclusive rarità che lo condurranno alla scoperta delle nostre meravigliose terre e prodotti.

Costo complessivo 10969,70€ 

di cui quota pubblica PSR 4012,83€

40%

PSR 2014-2020

Il Programma di sviluppo rurale (PSR) 2014-2020

Il Programma di sviluppo rurale (PSR) per la Regione Piemonte individua i fabbisogni dell’agricoltura e del mondo rurale piemontese e le iniziative per farvi fronte mediante l’utilizzo di circa 1 miliardo di euro di finanziamento pubblico, disponibile per il periodo di 7 anni 2014-2020.

Obiettivi

Il Regolamento CE n.1305/2013  prevede che lo sviluppo rurale contribuisca al raggiungimento di 3 macro-obiettivi:

Garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali

Stimolare la competitività del settore agricolo

Realizzare uno sviluppo territoriale equilibrato delle economie e comunità rurali

Priorità d'azione

Tali obiettivi sono conseguiti attraverso sei priorità d'azione perseguite attraverso 15 misure di intervento, a loro volta articolate in 67 tipi di operazioni, che costituiscono gli obiettivi specifici del Programma, risultato di una lunga consultazione territoriale, e a ognuna delle quali la Regione ha assegnato una dotazione finanziaria.

  • Formazione e innovazione
  • Competitività e reddito
  • Filiera agroalimentare e gestione del rischio
  • Ecosistemi
  • Uso efficiente risorse e cambiamenti climatici
  • Sviluppo economico e sociale delle zone rurali

Risorse finanziarie

Il PSR 2014-2020 ha disposizione una dotazione finanziaria pari a 1.078.937.847,87 Euro, così suddivisi:

  • 465.238.000,00 Euro - Quota FEASR (pari al 43,1%)
  • 465.238.000,00 Euro - Quota FEASR (pari al 43,1%)
  • 184.109.954,36 Euro - Quota regionale (pari al 17,06%

Misure

Le quattro principali misure del PSR in termini finanziamento pubblico totale sono:

  • 280 milioni di euro assegnati alla misura 4 "Investimenti in immobilizzazioni materiali"
  • 265 milioni di euro assegnati alla misura 10 "Pagamenti agro-climatico-ambientali"
  • 87 milioni di euro assegnati alla misura 7 "Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali"
  • 65 milioni di euro assegnati alla misura 19 "Sostegno allo sviluppo locale LEADER"

Infine, possono accedere al sostegno del PSR 2014-2020 diverse tipologie di beneficiari che comprendono soggetti privati e soggetti pubblici sia singoli che associati, soggetti riuniti in partenariati e aggregazioni e le cui caratteristiche specifiche sono dettagliate nei singoli bandi.

Priorità d'Azione

Formazione e innovazione

Competitività e reddito

Efficiente uso risorse

Filiera agroalimentare

Sviluppo

Ecosistemi

GAL TERRE ASTIGIANE

Un punto di riferimento per il territorio

Il GAL “Terre Astigiane nelle Colline Patrimonio dell’Umanità” è una società rappresentativa del tessuto socio-economico del territorio del Sud Astigiano che si propone di promuovere tutte le iniziative che possano contribuire a uno sviluppo di qualità del sistema economico-territoriale dell’astigiano e del Monferrato in generale, nel rispetto dei valori propri del territorio e dell’ambiente.

GAL Terre Astigiane

Via Roma 9 – 14055 Costigliole d’Asti (AT)
Orari: lun-ven 9-12 e 14-17
Tel. +39 0141 966187
E-Mail: info@galterreastigiane.it